Ottobre 2010

Sono un cartoon!!!!!!!!!!!!!!!!!

21 Ottobre 2010 21 Ottobre 2010
Archiviato in Argomenti vari
34 Commenti

mafalda9

:) :) :)

5 minuti solo per me…

11 Ottobre 2010 11 Ottobre 2010
Archiviato in Argomenti vari, Musica
16 Commenti

… da quando sono diventati un lusso ho imparato quanto sia prezioso il tempo.

Video importato

YouTube Video

Flames to dust
Lovers to friends
Why do all good things come to an end

Facciamo festa!

6 Ottobre 2010 6 Ottobre 2010
Archiviato in Musica
18 Commenti

Dunque, dopo aver passeggiato per qualche giorno nel paese delle meraviglie dei blog, popolato di figure stranissime o simpaticissime, dove spesso è risuonato  il grido ”t a g l i a t e l e     la    t e s t a a a a a a a a a”, mi è venuta voglia di sgranchirmi i piedi invece e di ballare! :)
Così ho messo su questa canzone, che mi viene sempre in mente quando ho voglia di far casino. Nella prossima vita voglio rinascere Mika. Mi sta troppo simpatico.

Video importato

YouTube Video
 
 

 

 

I wanna talk to you.
(The last time we talked Mr. Smith
you reduced me to tears.
I promise you that wont happen again)
Do I attract you?
Do I repulse you with my queasy smile?
Am I too dirty?
Am I too flirty?
Do I like what you like?
I could be wholesome
I could be loathsome
guess Im a little bit shy
Why dont you like me?
Why dont you like me without making me try?
I try to be like Grace Kelly
mmm mmm
But all her looks were too sad
ahh ahh
So I tried a little Freddie
MMM MMM
I’ve gone identity mad!

I could be brown
I could be blue
I could be violet sky
I could be hurtful
I could be purple
I could be anything you like
Gotta be green
Gotta be mean
Gotta be everything more

Why dont you like me?
Why dont you like me?
Why dont you walk out the door!

(getting angry doesnt solve anything)

How can I help it
How can I help it
How can I help what you think?
Hello my baby
Hello my baby
Putting my life on the brink

Why dont you like me
Why dont you like me
Why dont you like yourself?

Should I bend over?
Should I look older
just to be put on your shelf?

I try to be like Grace Kelly
mmm mmm
But all her looks were too sad
ahh ahh
So I tried a little Freddie
MMM MMM
I’ve gone identity mad!

I could be brown
I could be blue
I could be violet sky
I could be hurtful
I could be purple
I could be anything you like
Gotta be green
Gotta be mean
Gotta be everything more Why dont you like me?
Why dont you like me?
walk out the door!

Say what you want to satisfy yourself
hey!
But you only want what everybody else says you should want,
you want

I could be brown
I could be blue
I could be violet sky
I could be hurtful
I could be purple
I could be anything you like

Gotta be green
Gotta be mean
Gotta be everything more Why dont you like me?
Why dont you like me?
walk out the door!

I could be brown
I could be blue
I could be violet sky
I could be hurtful
I could be purple
I could be anything you like
Gotta be green
Gotta be mean
Gotta be everything more

Why dont you like me?
Why dont you like me?
walk out the door!
ooooooooooh ooh oooooooh
waaa wow

(humphry were leaving)
 

 

 

KACHINGA!!

“Bene… dove eravamo rimasti”

3 Ottobre 2010 3 Ottobre 2010
Archiviato in Primo piano, Società
11 Commenti

Questo post, frutto di osservazione spicciola da cittadina, è pronto da diverso tempo, credo l’argomento sia ancora attuale ma quasi quasi adesso mi viene da ridere a pubblicarlo.

fini-e-berlusconifeltri_belpietro_R375

C’è un comportamento molto diffuso nella società odierna, mutuato da tecniche di comunicazione ben consolidate tra le fazioni che poggiano la solidità dei loro affari pubblici e privati e del loro potere in buona parte sul consenso. Si tratta di screditare, spesso preventivamente, i nemici,  le persone che non ci piacciono o che si pensa  siano in grado in qualche modo di nuocerci, in modo da minare la loro credibilità e rendere quello che eventualmente possono dire inefficace o quantomeno meno dannoso per noi.
Gli strumenti di cui ci si serve in tali casi sono la calunnia, la prepotenza, la connivenza, la doppiezza, l’intimidazione, la minaccia. Ossia quello che in un due parole si chiama comportamento mafioso. Diffuso ovunque e a tutti i livelli, dal momento che anche i bambini ormai sanno che la mafia non è solo quella che si traveste di lupara e coppola.
Quello che accomuna quasi tutti i casi in cui questo comportamento viene applicato è non solo la metodologia ma anche la “coda di paglia” rispetto a qualcosa che non si vuol mostrare perchè a dispetto di una ostentata sicurezza e spocchia evidentemente potrebbe sbriciolare quella facciata. E non soltanto quella.
Le persone intelligenti, le uniche del cui giudizio ci si deve curare, in genere, anche se abbagliati come tutti dal baccano e dal frastuono che fanno gli asini, sanno alla fine distinguere il vero dal verosimile. Tuttavia il problema di questo paese è che sono una minoranza e sempre più esigua dal momento che l’esercizio del potere associato a queste metodiche minano sempre più la capacità critica e gli strumenti di comprensione delle persone, precipitandoli nell’oscurantismo che li fa sciocchi fruitori passivi di ogni fesseria che viene vestita da lustrini.

NB. Le immagini si riferiscono ad esponenti di una precisa area politica in quanto essa, più delle altre e non da ora, si sta prodigando in tali esempi. Sono certa che ci saranno mille altre magagne da attribuire alle altre fazioni politiche ma questa non mi risulta. Se fosse una mia lacuna, vi invito a colmarla.
NB2. Ogni possibile eventuale riferimento non è puramente casuale, tranne quelli che non mi sono venuti in mente.  :)